Fototeca Amato Lanzetta

                        "Tra gli ultimi esemplari di architettura autoctona, vi questa casa del centro storico, sopravvissuta fino alla fine degli anni settanta, con un piano seminterrato ed uno superiore, formato quest'ultimo da modesti locali con caratteristico belvedere a "pannizza". Degna di nota dei caratteri stilistici: architrave e colonnine il legno, con plinto in pietra lavorata, poggiano su un davanzale, anch'esso in pietra, accuratamente sagomato.

                        Sul portale di pietra locale c' una nicchia, che una volta ospitava immagini sacre ricavate sul muro, ed illuminata da lampade ad olio o a petrolio. da una ricognizione fatta, esiste ancora, a Nusco, qualche diverso esemplare di nicchia su facciata, ma privo di figure votive."