L'automobile

Fototeca Michele Pastore

                    Tra le viuzze ("piccole arterie" le definý Sinibaldo Tino, Giornale d'Italia, 1912) disarticolate e sconnesse, procurava meraviglia il passaggio solitario di un'auto che impolverava i passanti. Uno scoppio fastidioso per chi era abituato al cadenzato rumore dei cerchi di carrozzella o carretto.

                    Il rumore divenne un fatto costante e domestico appena Raffaele Iannelli (titolare, poi, dei servizio postale e passeggeri Nusco-Scalo) provvide, per primo, all'acquisto di una "rombante" decappottabile", oggetto di premura di giovani, e finanche di privilegio, per la manovella d'avvio.

 da "NUSCO-La piccola CittÓ"

a cura del Comitato IX Centenario

edito da Cassa Rurale ed Artigiana di Nusco